Poké by Daruma
Poké by Daruma
M menu

Perché Poké

ultime notizie dal mondo Green

Giornata Mondiale dell’Ambiente

Il 5 giugno 2019 la Cina ospita le celebrazioni della Giornata Mondiale dell’Ambiente

Il 5 giugno 2019 la Cina ospita le celebrazioni della Giornata Mondiale dell’Ambiente,
un’iniziativa, istituita dall’Onu, che ha il fine di salvaguardare il nostro pianeta e ricordarci l’importanza del preservarne la salute. 
Il tema di quest’anno è l’inquinamento atmosferico, già virale l’hashtag #BeatAirPollution per invitare i governi, l’industria, le comunità e la società civile ad avvicinarsi a tematiche come le energie rinnovabili o le Green Technologies in modo da migliorare la qualità dell’aria e di conseguenza la qualità della vita in tutto il mondo.

I dati mondiali sull’inquinamento atmosferico sono allarmanti: secondo l’UNEP il 92% delle persone in tutto il mondo non respira aria pulita ciò significa 9 persone su 10, ogni anno l’inquinamento atmosferico causa 7 milioni di morti premature, ciò corrisponde ad 800 persone ogni ora.
Diminuire l’impatto dell’inquinamento atmosferico è un progetto costante che ognuno di noi può sostenere con piccoli, ma importanti, accorgimenti nel quotidiano: dall’utilizzo di forme di trasporto più sostenibili alla conservazione dell’energia. Rimanendo informati e cambiando le proprie abitudini, si può contribuire a ridurre drasticamente l’inquinamento atmosferico. Mantenere la nostra aria pulita può iniziare con azioni per limitare il nostro impatto: imparare a gestire i rifiuti, controllare l’impianto di riscaldamento, spostarsi con i mezzi pubblici, spegnere le luci e l’elettronica quando non è in uso ma anche invitare il prossimo al cambiamento.
Molte sono le iniziative lanciate a supporto di questa giornata; dal 24 maggio i cittadini di tutto il mondo si sono attivati lanciando la “Mask Challenge”, una richiesta globale che invita la comunità a pubblicare un selfie indossando maschere per proteggersi dall’aria inquinata, iniziativa che si protrarrà fino al 5 giugno.
L’inquinamento atmosferico offusca il cielo di tutte le città del mondo, rivendicando circa 7 milioni di vite ogni anno, provoca cambiamenti climatici a breve termine e minaccia la vita delle generazioni future. È ora di agire. 

Torna sugli articoli